Inchiostro ItalianoRubriche

Recensione Chocolat Blanc: il libro di Francesca V. Capone

recensione libro chocolat blancrecensioni di libri book blogger italiani inchiostro italiano

Review overview

TRAMA10
LEGGIBILITA'10
RAPPORTO QUALITA'/PREZZO10
STILE ESTETICO10

Summary

10Ve lo super consiglio!

Chocolat Blanc Book Cover Chocolat Blanc
Francesca V. Capone
Romance
Self publishing
2019
cartaceo e kindle
335

Clio ha ventotto anni, è laureata in Economia e sogna di lavorare per una multinazionale. Un giorno Eros Rigobelli, sexy proprietario di una potente azienda di dolciumi, la contatta per un colloquio. Clio è al settimo cielo, certa di essere ormai ad un passo dal realizzare ogni suo obiettivo. Durante il loro incontro, però, Eros le spiega il vero compito per cui la vuole assumere: Clio deve infilarsi al Chocolat Blanc, la migliore pasticceria della città, allo scopo di sottrarre delle ricette. In cambio, a lavoro finito, Eros la assumerà nella sua azienda, la Tricks. Clio accetta, sicura di farcela in poco tempo. Tuttavia, tutto si complica quando conosce Romeo Ventura, l'affascinante capo pasticcere che, con la sua dedizione a torte e biscotti, le farà comprendere le svariate sfaccettature di un sogno ma soprattutto dell'amore.

Clio e Romeo: una love story in una pasticceria dal nome dolce e misterioso Chocolat Blanc

Oggi vi parlo di un nuovo romanzo che ho letto alla velocità della luce, un pò perché non si può uscire di casa (a causa del covid-19) e un pò perché mi ha appassionato molto. Si tratta di un genere romance scritto da Francesca V. Capone pubblicato in self publishing, anche se faccio fatica a capirne il motivo. Non capisco come nessuna casa editrice abbia notato la freschezza del manoscritto e non abbia preso in carico il lavoro; magari, se volete, possiamo chiederglielo in un’intervista come abbiamo fatto con Belle Landa l’autrice di Amore e Pop Corn.

Chi è Francesca V. Capone

Francesca V. Capone è una scrittrice esordiente? Non saprei. Oggi come oggi cosa vuol dire esordiente? Prima di questo libro “Chocolat Blanc” ha scritto il romanzo “La filosofia di Zorba” ma non ho avuto ancora occasione di leggerlo. Francesca è classe ’90 con origini leccesi ma vive a Roma con il suo compagno ed il figlio.

Il suo stile di scrittura è piacevole, informale al punto giusto e con un pizzico di ironia che non guasta mai. La lettura scorre veloce, non ci sono punti morti dove la noia prende il sopravvento. Se non lo avete ancora capito, sì mi piace davvero tanto Chocolat Blanc! Amo anche il nome che ha scelto per la pasticceria, amo la descrizione dei luoghi, i dettagli dei personaggi e delle loro sensazioni.

Chocolat Blanc è una pasticceria, luogo dove si svolgerà la maggior parte del racconto e dove la protagonista principale, Clio, incontrerà Romeo, un ex fiamma se così può definirsi. In ballo c’è la decisione della vita: la carriera o l’amore? Lasciarsi andare al proprio cuore o seguire la severa legge della razionalità per seguire l’illusorio successo? La scelta sarà tra il signor Jimmy Choo e il romantico Romeo.

Sono sempre stata insuperabile. Sempre i voti migliori in ogni singola scuola frequentata, sempre i ragazzi più belli – che puntualmente si rivelano insipidi di carattere – sempre la persona più seria a portare a termine un progetto.

Insomma una vita di studi, formazione, ambizione per iniziare un percorso di gavetta che porterà al successo. Un obiettivo comune a una gran fetta del popolo femminile ma siamo sicuri che tutto ciò che luccica sia oro?

Questo libro mi è piaciuto tanto, infatti ho messo un bel 10 a Francesca. Mi sono divertita, mi ha fatto riflettere anche sulla mia vita, e penso che leggendo Chocolat Blanc ognuna di noi possa ritrovare una parte di sé stessa ed immedesimarsi nella parte. Ora sto leggendo Chocolat Blanc e poi… che sarebbe il continuo del romanzo; appena finirò questo libro leggerò anche Chocolat Blanc – quella notte che se ho capito bene dovrebbe raccontare gli inizi di tutto, prima del Chocolat Blanc e dell’incontro tra Clio e Romeo.

Che pensate di questa recensione? Avete mai letto un libro di Francesca V.Capone o semplicemente avete mai letto Chocolat Blanc?

Commenta questo post

Tiffany Miller

Tiffany Miller

FOUNDER & BLOGGER
Blogger italiana, copywriter, traveller. Laureata in Economia e Marketing ho aperto il mio blog il 1 aprile 2016 e da quel giorno non ho mai smesso di scrivere. Amo scrivere e promuovere il mio paese, l'Italia!
Read previous post:
significato dipinto il bacio
Il significato de “Il bacio” di Francesco Hayez custodito nella Pinacoteca di Brera

Patriottismo, mistero, romanticismo nell'opera del veneziano Francesco Haynez Uno dei quadri più ricercati, riprodotti e conosciuti nell'Ottocento è "Il bacio"...

Close