CampaniaForio d'IschiaIschiaTravelVlog

Forio d’Ischia consigli di viaggio

Come arrivare, dove dormire e cosa visitare a Forio d’Ischia

Sono appena rientrata da qualche giorno da Ischia e precisamente da Forio d’Ischia. Sono tornata con una sensazione di benessere e di relax che soltanto posti incantevoli di mare e ricchi di storia e tradizioni possono lasciarti. Io sono nata in una località di mare e per me è quasi una questione di sopravvivenza respirare l’aria del mare e starci a contatto. Ho camminato molto per godermi ogni singolo angolo del posto cercando di immortalare e catturare i posti più belli da poter condividere con voi.

Prima di raccontarti la mia esperienza a Forio d’Ischia e dirti cosa poter visitare, ti lascio qualche consiglio di viaggio che può tornarti utile per organizzare al meglio il tuo viaggio.

Come arrivare a Forio d’Ischia

come arrivare a Forio
traghetto per Forio

Innanzitutto devi scegliere con quale mezzo arrivare a Forio d’Ischia. Io partendo dall’Abruzzo ho optato per il traghetto che parte da Napoli Beverello. Sono partita in autobus; una volta arrivata alla stazione Metro Park di Napoli ho preso un taxi che in dieci minuti mi ha portato al Molo Beverello. Ho prenotato on line il biglietto del traghetto per evitare code o problemi di affollamento (ormai prenoto tutto on line per questioni di organizzazione e praticità).

I traghetti per Ischia e l’aliscafo impiegano all’incirca un’ora e 30 minuti per arrivare sull’isola. Il traghetto che ho preso io si è fermato al porto d’Ischia e dopo cinque minuti a Forio.

porto di Forio
Porto di Forio d’Ischia

Dove dormire a Forio

Ci sono un’infinità di b&b ad Ischia e a Forio ma ti consiglio di prenotare un hotel perchè hanno quasi tutti la zona termale per rilassarti e goderti appieno il luogo. L’isola di Ischia è nota per le cure termali e centri benessere e la maggior parte delle strutture turistiche dispongono di questi servizi per la clientela.

Io ho alloggiato all’hotel Villa Teresa prenotando un’offerta su Booking: ho pagato una camera matrimoniale con colazione inclusa 39 € a notte. All’interno dell’hotel vi è una piscina al coperto con acqua calda ma anche una piscina esterna con acqua calda davvero bella. Ho pranzato al ristorante e il menù si aggira dai 10 massimo a 15 euro a persona.

dolce all’albicocca

Per arrivare in hotel dal porto di Forio devi prendere l’autobus n. 2 o il CS che passano più o meno ogni mezz’ora e in cinque dieci minuti in base al traffico arrivate direttamente davanti all’hotel. Gode di un’ottima vista panoramica con mare e le camere sono dotate di tv, bagno con doccia e balconcino oltre ovviamente al servizio wifi. Se ti piace giocare a biliardo nella hall vi è una zona relax dotata di tavolo da biliardo. Se non ti piace dormire in hotel ci sono delle strutture appartamentini esterni sempre di proprietà dell’hotel allo stesso prezzo.

panorama ischia
panorama Forio d’Ischia

Nella zona piscina vi sono il bar e i bagni. Lo staff è stato gentilissimo e la colazione molto abbondante oltre che ottima. E’ vero che amo mangiare al mattino ma ho assaggiato un pò di tutto e sono rimasta molto contenta. Ho preso un caffè latte, un paio di cornetti appena sfornati, succo d’arancia, due fette biscottate con marmellata e burro e per finire un caffè. Davvero buono!

Dove mangiare a Forio

Nella zona del porto di Forio ci sono diversi ristoranti vista mare. Io ho scelto il ristorante pizzeria La Sciantosa perchè morivo dalla voglia di mangiare una pizza del luogo e infatti non mi sbagliavo. Ho cenato all’aperto ma si può mangiare anche all’interno. La location è molto elegante con musica napoletana molto soft da sottofondo. I prezzi davvero ottimi. La pizza margherita l’ ho pagata 5 euro con una bottiglia d’acqua e una birra ho speso 10 euro compreso di coperto. Meglio di così non poteva andare!

Cosa visitare

Ti dico che io ho visitato Forio a piedi e consiglio anche a te di farlo. E’ il miglior modo di vivere il posto per captare ogni singolo angolo della cittadina anche perchè non è molto grande e tutte le principali attrazioni sono raggiungibili con una piacevole passeggiata.

Chiesa del Soccorso
 

Molto suggestiva la chiesa del Soccorso a Forio d’Ischia si trova sopra un promontorio. Per visitarla devi salire delle scalette deliziosamente decorate ed affiancate da molte croci in legno. Al suo interno ci sono molti velieri in miniatura perchè, come si evince dal suo nome, è la chiesa dei marinai. Ti consiglio di visitarla sia perchè è un posto tipico e caratterizzante di Forio sia perchè gode di un panorama mozzafiato.

chiese a Forio d'Ischia
Chiesa del Soccorso a Forio

Torri saracene

Le torri saracene di Forio sono famose e molto caratteristiche del luogo; venivano utilizzate e sono state costruite per l’avvistamento e la difesa di Forio dai saraceni. Anche l’infinità di vicoli che caratterizza Forio è dovuta dalla stessa ragione cioè per scappare ed evadere dagli invasori.

La cosa molto interessante e curiosa è che la cittadina si chiama Forio proprio perchè, nonostante i tantissimi attacchi pirateschi ricevuti e le moltissime costruzioni e campagne rase al suolo dai pirati, gli isolani sono riusciti a far rifiorire sempre l’economia locale, portando Forio a diventare una forza economica nella produzione di vino e frutta eccellenti.

Spiaggia di Citara

La Baia di Citara ha una spiaggia molto bella con la possibilità di affittare ombrelloni e lettini e vi è una piccola parte di spiaggia libera. E’ un pò scomoda per passeggiare in riva al mare perchè ci sono molti sassolini. Numerose sono le strutture turistiche a ridosso (forse anche un pò troppe); il mare è pulito soprattutto nelle prime ore del mattino; i parcheggi sono solo a pagamento e la zona è servita dagli autobus. Se decidi di andare in vacanza a Forio, ti consiglio assolutamente di andarci.

spiaggia di Citara a Forio d'Ischia
spiaggia di Citara

Il porto

Essendo stata soltanto due giorni a Forio non ho potuto vedere tutto; con grande mio malincuore non ho potuto visitare i giardini Poseidon ed i giardini di Villa Ravino che erano chiusi per manutenzione e che vi consiglio vivamente di vedere.

Forio d’Ischia mappa

Dopo questi consigli di viaggio per Forio, che aspetti a fare le valigie? 🙂 Se hai consigli da voler aggiungere lascia un commento qui sotto.

Questo è un post sponsorizzato

Commenta questo post

Tiffany Miller

Tiffany Miller

FOUNDER & BLOGGER
Blogger italiana, copywriter, traveller, italiana. Laureata in Economia e Marketing ho aperto il mio blog il 1 aprile 2016 e da quel giorno non ho mai smesso di scrivere. Amo scrivere e promuovere il mio paese, l'Italia!
Altro... Campania, Forio d'Ischia, Ischia, Travel, Vlog
ischia cortometraggio con fabio de caro
Il cortometraggio “La Fortezza” per l’isola d’Ischia ideato da Fabio De Caro e da Stefano Russo

Come valorizzare l'isola dopo il terremoto? Ecco il cortometraggio "La Fortezza" per rilanciare il turismo ischitano Oggi voglio condividere con...

Chiudi