@LoveFoodItalyFoodRubriche

Dai sfogo alla creatività in cucina con il frullatore!

frullatore e creatività in cucinacome avere creatività in cucina con il frullatore

Avere un frullatore in cucina è una vera fortuna per tante ragioni. Con il frullatore puoi realizzare un numero infinito di ricette, dolci e maschere di bellezza incluse. In questo articolo vediamo come dare sfogo alla creatività in cucina con il frullatore assieme a tutti i consigli per utilizzarlo al meglio.

Piatti salati e gustosi grazie al frullatore

Per la cucina il frullatore è un accessorio fondamentale. Difatti ti consente di sminuzzare e frullare qualsiasi ingrediente come pistacchi, macinato di carne o preparati per impasti. Per esempio, potrai realizzare un’ottima pizza a base di bufala, mortadella e polvere di pistacchio sminuzzando finemente i semi. Oppure potrai ottenere impasti lavorati alla perfezione come quelli delle polpette. Ti basterà inserire la carne, l’aglio, il pane grattato e l’uovo per ottenere un composto soffice ed omogeneo che risulterà più gradevole al palato. Molti usano il frullatore anche per rendere più gradevole il minestrone ai bambini perché, quando frullato, diventa una gustosa pappa cremosa ricca di nutrienti. Inoltre, il frullatore ti consente di preparare ottime centrifughe a base di frutta e verdura da bere al mattino, anche come ottime basi per vellutate calde da riporre in tavola con l’arrivo della stagione fredda.

Dolci e gelati

Sapevi che con il frullatore puoi anche realizzare un ottimo gelato casalingo, ben più salutare di quello commerciale? Per realizzarlo ti basterà mescolare panna, latte e frutta fresca di stagione per poi riporre il tutto in formine da riporre in congelatore. Se invece vuoi sfruttare la potenza del frullatore per preparare dolci potrai preparare la base di torte e biscotti affidandoti alla potenza delle lame per amalgamare meglio gli ingredienti, utilizzandolo al posto dello sbattitore. Ricorda però che l’unico ingrediente che non dovrai utilizzare con il frullatore è il lievito perché il calore o le lame potrebbero alterarne gli effetti. Ecco quindi che otterrai impasti soffici e leggeri da versare direttamente negli stampi e cuocere in forno. Profumerai casa con un intenso odore di dolce panificato e otterrai dolci e biscotti dall’impasto in tutto e per tutto simile a quello industriale.

Bellezza al primo posto

Un altro utilizzo creativo del frullatore riguarda la realizzazione di maschere di bellezza fai da te. Per pigrizia siamo solite acquistarle a caro prezzo in negozio ma devi sapere che puoi realizzarne di preziose a partire da ingredienti che si trovano in qualsiasi cucina. Gli ingredienti migliori per realizzare maschere di bellezza per capelli, viso e corpo sono l’olio d’oliva, il limone, l’olio di cocco, l’aloe vera e qualsiasi frutto o verdura. Per esempio, con un composto a base di olio di cocco, mela, banana e miele frullati potrai realizzare un fantastico scrub corpo. All’impasto ti basterà aggiungere sale fino o caffè per dare l’effetto levigante tipico dello scrub e, una volta massaggiato sul corpo, dovrai rimuoverlo proprio come fai con gli scrub commerciali. Fai una prova e vedrai i benefici! Queste ricette sono consigliate soprattutto per evitare gli sprechi. Se hai frutta e verdura che sta andando a male, anziché buttarla, usala per prenderti cura del tuo corpo. Anche il pianeta ti ringrazierà.

Post in collaborazione con Philips

Commenta questo post

Tiffany Miller

Tiffany Miller

FOUNDER & BLOGGER
Blogger italiana, copywriter, traveller. Laureata in Economia e Marketing ho aperto il mio blog il 1 aprile 2016 e da quel giorno non ho mai smesso di scrivere. Amo scrivere e promuovere il mio paese, l'Italia!
Leggi articolo precedente:
Cosa significa regalare un fiore? Il regalo elegante per eccellenza
Cosa significa regalare un fiore? Il regalo elegante per eccellenza

Molti di noi si saranno chiesti cosa significhi regalare un fiore, quali fiori regalare a un matrimonio o ad una...

Chiudi