Travel Blogger Tiffany Miller
DesignLifestyle

7 Idee per arredare casa con il fai da te

arredo fai da te

Hai voglia di dare una bella svecchiata a casa tua? O stai pensando di arredare casa nuova?

In questa guida trovi 7 idee super che potrai realizzare senza spendere una fortuna, perchè puoi metterle in pratica con il fai da te, recuperando mobili e materiali che hai già in casa oppure utilizzando oggetti in un modo tutto nuovo!

1Dove metto i libri? Le librerie fai da te

 

Chi ha detto che un libro deve stare per forza in una libreria comprata in negozio? Ci sono tante idee creative per sistemare i tuoi libri in bella mostra lungo una parete. Qualche esempio? Vecchie scale verticali di legno, da ridipingere con colori inediti: appese al muro diventano delle fantastiche librerie e arredano in un attimo. Oppure degli skateboard che i tuoi figli non usano più: basta togliere le ruote, decorarli se vuoi e appenderli al muro. Sono solidi e robusti!

2Che me ne faccio delle riviste vecchie?

come arredare casa shabby chic

Lo sapevi che le riviste possono avere una vita tutta nuova e arredare casa tua in modo creativo? Ci sono tanti modi per riciclarle, come puoi vedere anche sul sito di Grazia. Le riviste impilate, una sull’altra, sono solide abbastanza per fungere da gambe di un ripiano, che può diventare un comodino, un angolo in cui appoggiare le tue cose quando entri in casa, o anche sostituire la gamba di una sedia che magari si è rotta.

3Le pareti total white

Le tendenze in tema di arredo ci parlano di pareti tutte bianche, magari rivestite di assi, dall’aria minimal ma molto accoglienti, come è tradizione nelle case dell’Europa del Nord. Il bianco può sembrare freddo, ma in realtà, abbinato a quadri variopinti e tocchi di colore nella stanza, crea subito un effetto di grande contrasto, accogliente e sempre attuale.

4Dove le metto le penne? E i mestoli?

barattoli fai da te

Quanti barattoli di vetro o di latta usiamo tutti i giorni? Vetro e alluminio sono materiali eccezionali per la loro versatilità, oltre ad essere completamente riciclabili. I barattoli di vetro, ad esempio quelli delle conserve, una volta lavati e puliti sono dei contenitori capienti e anche belli da vedere, sia al naturale, con le loro righe argentate, oppure dipinti nei modi più creativi, da abbinare magari all’uso e al tipo di arredo della stanza.

Contenere ad esempio, matite e pennarelli per i bimbi, mestoli e posate per la cucina, fiori essiccati o freschi per il soggiorno. Vuoi avere dei barattoli davvero unici? Scopri le etichette e gli adesivi personalizzati su Etichettanome.it

5Una parete di legno dietro al letto

Cosa c’è sulla parete dietro al letto di camera tua? Ti suggerisco un modo caldo, economico e davvero originale per personalizzarla. Ti bastano una serie di assi, anche recuperate, da fissare sul muro una accanto all’altra, creando se vuoi altezze diverse in base alle dimensioni delle assi. Potrai lasciare legno al naturale, oppure verniciarlo con pitture atossiche per abbinare la tua nuova parete al resto della camera da letto. Per altre idee utili, scopri come armonizzare i vari elementi della tua camera da letto.

6Il fascino dei mobili della nonna

Le credenze, gli armadi e i cassettoni della nonna sono pezzi di arredo che si possono prestare a mille altri usi, oltre ad avere un prezioso valore affettivo. Prima di chiamare il robivecchi quindi, chiediti come puoi far rinascere una credenza, uno stipo o un altro mobile che hai in soffitta. Qualche consiglio? La vecchia credenza, quella con le vetrine e i cassetti, può diventare la libreria del soggiorno: ti basta sverniciarla, ridipingerla con i colori che vuoi e passare l’anti tarme. Gli armadi, poi, con il loro stile austero e massiccio, diventano importanti elementi di arredo anche nella tua camera da letto se usi dei colori inediti, come l’azzurro o l’arancio.

7E i cestini? Chi dice che vanno solo appoggiati?

idee originali d arredo con i cestini

Scatole, ceste e contenitori vari: chi non ne ha in casa? Si pensa che l’unico uso possibile sia sistemarli in orizzontale, ma non è così. Se hai bisogno di spazio in più, ad esempio nel vano lavanderia, nel ripostiglio o anche in bagno, puoi fissare scatole e cestini al muro, scegliendo il tipo e il materiale in base a ciò che devono accogliere e allo stile della camera. Un esempio davvero d’effetto: puoi fissare al muro ceste e cestini di vimini, quadrate o rettangoli, all’ingresso: saranno dei pratici svuota tasche per monete e chiavi.

Commenta questo post

Tiffany Miller

Tiffany Miller

FOUNDER & BLOGGER
Blogger italiana, copywriter, traveller. Laureata in Economia e Marketing ho aperto il mio blog il 1 aprile 2016 e da quel giorno non ho mai smesso di scrivere. Amo scrivere e promuovere il mio paese, l'Italia!

Leave a Response

Leggi articolo precedente:
Mediterranean Diet Roundtable
La dieta mediterranea come paradigma economico del futuro: il Mediterranean Diet Roundtable per la prima volta all’Expo Salus a Roma

La dieta mediterranea è patrimonio dell'UNESCO: che cos'è il MDR La dieta mediterranea è consigliata per prevenire problemi di salute...

Chiudi