DesignHomeInspirationLifestyle

Consigli d’arredo: come armonizzare i vari elementi della vostra camera da letto

home design arredo camera da letto

Spesso sentiamo parlare degli arredi relativi ad una camera da letto. Questo ambiente viene considerato come il centro del nostro relax notturno, quindi dev’essere arredato in un modo particolare. Di contro, altrettanto spesso sentiamo parlare di stili e tendenze. Questi vanno seguiti, ma mai alla lettera, perché la seconda esigenza è quella di modellare la camera a nostra immagine e somiglianza. In sintesi, gli elementi non vanno solo collocati ma anche armonizzati, fra loro e in accordo con ciò che desideriamo noi.

L’armonio parte della scelta dell’armadio

Ricordatevi che l’armadio, per sua natura, è uno degli elementi che tende a spiccare su tutto e su tutti. Fare una scelta piuttosto che un’altra, dunque, può rivoluzionare in modo radicale l’aspetto della vostra stanza. Quindi si consiglia di analizzare soprattutto l’impatto estetico, e come questo risponde alle vostre esigenze. Nel set di armadi troviamo ad esempio quello in alluminio e in vetro: è componibile, ed è molto consigliato per le stanze da letto moderne. Una seconda tipologia è l’armadio di design, con scanalature e intagli geometrici. È ottimo per dare sprint ad una camera, ma richiede il bilanciamento con altri arredi più soft. Nella lista troviamo anche l’armadio a muro, forse il più completo e versatile. Chiudono il cerchio l’armadio artigianale e quello salva-spazio.

Il letto con il contenitore e il materasso

Il letto contenitore è una scelta quasi obbligata, perché è di design e perché serve per ottimizzare gli spazi. Si adatta a qualsiasi stile, dato che ne esistono diversi modelli. Quello col baldacchino lo si consiglia alle stanze sofisticate e con un soffitto alto. I letti di design, invece, sanno come conquistare lo sguardo di chi li ammira. Infine, il modello basico è perfetto per gli stili minimal e per gli spazi ridotti. Per quanto concerne il materasso, invece, è importante che sia comodo e che sia ideale per la schiena, per sceglierlo ci si può ad esempio affidare ai materassi matrimoniali del marchio Tempur, un nome noto nel settore che presenta diverse tipologie di materiali fra cui scegliere.

Altri consigli utili per evitare errori

Come accennato poco sopra, è importante bilanciare le componenti. Ciò vuol dire che non bisogna esagerare con troppe componenti di design, tutte insieme. Inoltre, lo stile scelto per la camera da letto dovrebbe essere sempre in linea con il resto della casa. Un altro errore comune è sottovalutare la disposizione dei punti luce. Anche le forme richiedono equilibrio: esagerare con le squadrature, per fare un esempio, non è mai saggio. Infine, mai mischiare troppi colori. Anche il mono-cromatismo può avere un suo perché.

Oggi abbiamo visto come arredare una camera da letto, e come farlo rispettando tendenze e gusti. Il tutto trovando il giusto equilibrio fra le componenti.

Commenta questo post

Tiffany Miller

Tiffany Miller

FOUNDER & BLOGGER
Blogger italiana, copywriter, traveller, italiana. Laureata in Economia e Marketing ho aperto il mio blog il 1 aprile 2016 e da quel giorno non ho mai smesso di scrivere. Amo scrivere e promuovere il mio paese, l'Italia!
Altro... Design, Home, Inspiration, Lifestyle
HOME DESIGN CARTA DA PARATI
Idee per arredare casa con la carta da parati

Come arredare casa con la carta da parati Molto in voga è l'uso di carta da parati per arredare camere...

Chiudi