Travel Blogger Tiffany Miller
ToscanaTravel

6 luoghi che devi visitare a Grosseto e dintorni

vacanze in famiglia a grossetogrosseto e dintorni

Se stai pensando di andare in vacanza in Toscana tra arte, cultura e divertimento ma non vuoi rinunciare al mare, Grosseto è la città che fa per te. Infatti Marina di Grosseto dista a soli 12 km: in questo modo potrai avere il vantaggio di stare in una città storica ma di passare dei bei pomeriggi al mare in famiglia o con gli amici. Se viaggi con l’aereo sappi che l’aereoporto è distante solo 4 km quindi con una semplice navetta o taxi arrivi in pochi minuti nel centro storico.

Passeggiare all’interno del centro storico di Grosseto è un’attività che può essere compiuta senza alcuno stress; l’intera zona si mostra vitale ma lontana dal caos delle grandi città, risultando essere assolutamente a misura d’uomo. Grazie soprattutto a questo aspetto Grosseto è una città nella quale è piacevole poter risiedere; l’acquisto di una casa all’interno di essa consente di stabilirsi in una zona d’Italia che è conosciuta anche a livello internazionale (ovviamente valutare i pro e i contro di vivere nel centro storico di Grosseto risulta la cosa più saggia da fare considerando che potrebbe rappresentare un radicale cambio di vita, soprattutto se si viene dalle grandi aree metropolitane del Nord Italia).

1Mura medicee

Puoi iniziare ad ammirare la bellezza artistica e culturale di Grosseto con una bella passeggiata al mattino tra le cinta murarie di Grosseto, il simbolo della forza della città. Le Mura di Grosseto sono ancora integre anche se mal curate. Per ora ti sconsiglio di visitarle di notte perché non sono ancora illuminate.

2Il Duomo 

La Cattedrale di San Lorenzo a Grosseto ha uno stile romano gotico ed ha subito diversi restauri negli anni. Si trova a Piazza Dante in pieno centro storico; all’interno puoi ammirare la cornice dell’altare della Madonna e la fonte battesimale di Antonio Ghini. All’esterno vi è un meraviglioso campanile anch’esso restaurato nel corso degli anni purtroppo. La Cattedrale non è sempre aperta quindi ti conviene controllare gli orari delle messe per assicurarti l’ingresso ed ammirare questo capolavoro dell’arte.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Visit Tuscany (@visittuscany) in data:

3Museo di Storia Naturale della Maremma

E’ un luogo ideale sia per i piccoli che per i grandi che vogliono imparare qualcosa sulla Maremma in maniera attiva e partecipando. E’ composto da due piani con molti laboratori da poter seguire ideale per le scuole e per le famiglie con bambini che vogliono far apprendere divertendosi; il tema principale verte sulla storia della flora e della fauna maremmana.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sandrone (@museostorianaturalemaremma) in data:

4Il giardino dei Tarocchi

A 60 km si trova un suggestivo parco artistico in stile Gaudì ideato dall’artista francese Nike de Saint Phalle. Sarai avvolto da fantastiche sculture alte fino a 15 metri tutte super colorate che possono essere visitate anche dall’interno e salire sopra. Vi è una scultura abitabile che fu la dimora dell’artista per tutto il periodo di realizzazione del giardino: all’interno della scultura vedrai ogni dettaglio della casa, dalla cucina, al bagno e alla camera da letto tutte artisticamente stravaganti.

scultura imperatrice giardino dei tarocchi
scultura dell’Imperatrice, dimora dell’artista

5Parco Regionale della Maremma

Se ami la natura e gli animali devi assolutamente visitare questo parco che si estende da Principina a mare fino a Talamone. Puoi fare escursioni a piedi, in bici, in carrozza mentre ammiri le varie specie di animali del luogo come il cinghiale maremmano e il falco pescatore. L’ideale per le famiglie con bambini che vogliono passare una giornata all’insegna della natura e degli animali.

6 Terme di Saturnia

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da We can travel together (@wecantraveltogether) in data:

Le Terme di Saturnia si trovano a 55 km dal centro storico di Grosseto. Sono conosciute come le Cascate del Mulino e sono usufruibili gratuitamente. Il nome Saturnia deriva dal fatto che le sorgenti termali nacquero nel punto in cui il fulmine di Giove contro Saturno cadde durante una lite; in questo punto infatti iniziò ad uscire acqua termale. Per un momento di relax e di benessere è il luogo perfetto!

Conosci almeno uno di questi luoghi? Hai mai visitato Grosseto? Lascia un commento qui sotto.

Commenta questo post

Tiffany Miller

Tiffany Miller

FOUNDER & BLOGGER
Blogger italiana, copywriter, traveller. Laureata in Economia e Marketing ho aperto il mio blog il 1 aprile 2016 e da quel giorno non ho mai smesso di scrivere. Amo scrivere e promuovere il mio paese, l'Italia!

Leave a Response

Leggi articolo precedente:
la cucina della romagna
La tradizione della cucina romagnola: cosa mangiare e dove dormire a Rimini

La cucina italiana si sa è rinomata in tutto il mondo ed in Italia la cucina romagnola è una delle...

Chiudi