I Love Visit Italy
Image default
@LoveFoodItaly Ricette Rubriche

Ricetta leggera di pasquetta ai tempi del coronavirus: pizza sfogliata abruzzese

Come fare la pizza sfogliata: la ricetta abruzzese

Per alleggerire i vostri stomaci e farvi assaggiare una pizza morbida e super leggera, condivido sul mio blog una ricetta molto sfiziosa. Sto parlando della pizza sfogliata abruzzese realizzata da nonna Anna (che sarebbe mia madre :).. la regina dei fornelli a mio parere, ma io sono di parte quindi quello che dico io non vale nulla in questo momento).

Ingredienti per l’impasto: 

1 kg farina di semola di grano duro e rimacinata

q.b.olio extra vergine d’oliva

10 g lievito di birra

acqua q.b. in modo da tenere l’impasto bello morbido

2 cucchiaini di sale

1 cucchiaino di zucchero

 

Procedimento per la pizza sfogliata: ricetta abruzzese

Nel video vedete l’impasto già pronto e steso sulla piattaforma. Una volta che avete preparato l’impasto ed è lievitato, non dovete far altro che stenderlo come in video e buttarci sopra il peperone crusco. Una volta disteso per bene dovete arrotolarlo a mo di serpente, per poi farlo a girella.

Prendete l’impasto a girella e lo inserite nella teglia distendendolo quanto basta con un filo d’olio. Attendete un’oretta e lo stendete per bene per tutta la teglia.

E’ venuto il momento di infornare a 200° per 20 minuti. Per quanto riguarda la temperatura del forno e il tempo di cottura, questi due elementi dipendono molto dal tipo di forno che avete. Io faccio le mie prove e questa ricetta si cuoce bene a quella temperatura.

Vi è piaciuta questa ricetta? Se cercate una sito di recensioni per i migliori elettrodomestici vi consiglio NonSoloTritare.it

Summary
Come fare la pizza sfogliata: ricetta abruzzese di nonna Anna
Title
Come fare la pizza sfogliata: ricetta abruzzese di nonna Anna
Description

Una squisita e leggerissima pizza sfogliata all'abruzzese: peperone crusco, olio, farina e acqua per una pizza leggera e di gusto!

Commenta questo post

Related posts

Recensione #27 : Avrei voluto lo zucchero filato di Valentina Borella

Tiffany Miller

Dove mangiare a Rimini: la Brasserie per chi ama i prodotti di qualità e biologici indimenticabili

Tiffany Miller

Dalla Rosa dei Venti Club Gourmet: bocconcino di maiale dello chef Alessandro Circiello

Tiffany Miller

1 comment

Menù di Pasqua e Pasquetta: i cibi tradizionali che non possono mancare ⋆ I Love Visit Italy Aprile 6, 2021 at 3:15 pm

[…] prelibatezze. Molti usano la giornata per smaltire gli avanzi del giorno prima, ma anche Pasquetta vuole un menù tutto suo, che sia originale e […]

Comments are closed.

Questo sito usa i cookies per migliorare la tua esperienza. Pensiamo tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi negarne il consenso. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy
Leggi articolo precedente:
intervista a mauro morandi
Il custode dell’isola di Budelli: intervista a Mauro Morandi

E' possibile vivere da soli in un'isola? A tu per tu con Mauro Morandi il custode dell'isola rosa Molti di...

Chiudi