Travel Blogger Tiffany Miller

Recensione libro: “Lo Stato “sinistro”: ma quale futuro?” di Alfonso Berardi

recensioni libri italiani

Review overview

Leggibilità10
Rapporto qualità prezzo10

Summary

10

Lo Stato sinistro: ma quale futuro? Book Cover Lo Stato sinistro: ma quale futuro?
Alfonso Berardi
Letterario
Edizioni Verini
3 febbbraio 2016
Cartaceo e digitale
176

In questa epoca, la sinistra italiana va assurgendo a metro assoluto di giudizio di ogni valore, le sue applicazioni di leggi in modo completamente errato: quello delle cosiddette scienze umane, o, per meglio intenderci, della politica e dell'educazione. Ho ritenuto doveroso dover pubblicare questo volume, per portare un po di luce in una problematica estremamente complicata, in cui, nonostante qualche barlume precorritore, non esiste spiraglio illuminante che possa diradare la fitta tenebra creata da una incrostazione sovvertitrice, di un giusto ordine di valori. Occorre ricostruire una politica e una pedagogia su basi rigorosamente etiche, a giudicare dalle grandi disastrose conseguenze che questo "scellerato Governo" sta facendo pesare su tutta la nostra compagine sociale, oggi violentemente sconquassata dai cicloni dell'egoismo, della superficialità, dell'edonismo, dell'egualitarismo, di un falso socialismo, che a tutt'altro possono aspirare, la cui superbia e pari soltanto alla sua incompetenza.

Una nuova recensione per la rubrica Inchiostro Italiano: “Lo Stato “sinistro” ma quale futuro?” di Alfonso Berardi

In questo nuovo appuntamento della rubrica Inchiostro Italiano , dedicata agli autori italiani, vi presento il libro “Lo Stato “sinistro” ma quale futuro?”  di Alfonso Berardi. Come ogni domenica, per chi non lo sapesse, pubblico recensioni di libri di autori italiani per consigliarvi e dare visibilità al mondo dei libri di autori italiani.

Trama

Potrebbe sembrare un libro politico ma non lo è. In queste 176 pagine vengono affrontati i problemi esistenti tra lo Stato, la società e quindi i cittadini, la cultura, le leggi, la scuola, la famiglia, le norme, la religione e la libertà. Tematiche molto attuali che riguardano tutti noi. Mi ha stupito e incuriosito il modo di affrontare le tematiche, trattate ed espletate in maniera originale e da punti di vista su cui non mi ero mai soffermata.

recensioni libri italiani

L’autore ha una penna non indifferente, confermato dallo stile di scrittura ahimè non più comune come lo era in passato; questo libro può essere adatto a chi cerca spiegazioni a problemi e tematiche attuali e vuole approfondire, capire cosa sta succedendo alla nostra Nazione e alla nostra società. L’essenza del libro e l’obiettivo dell’autore, a mio parere, è quello di riscoprire i veri valori, riportare il senso del diritto, dell’etica, della morale; infatti si parla delle relazioni che ci sono tra questi macrosistemi (Famiglia, Stato, politica, religione, istituzioni) perchè viviamo in un’era dove siamo abbandonati da tutto e da tutti.

Perchè vi consiglio questo libro da leggere

Leggendo questo libro (essendo abbastanza corposo e impegnativo l’ho letto in due settimane), ho potuto ricordare (perchè forse la mia memoria lo aveva rimosso) cos’è la famiglia, quali sono i valori della nostra nazione, le nostre tradizioni, i nostri diritti. Penso che ricordare questi aspetti e soffermarci su di essi può aiutare noi e le future generazioni a migliorare la società in cui viviamo. Sono dell’opinione che per cambiare le cose di cui ci lamentiamo quotidianamente, basti un azione o un cambiamento in ognuno di noi. Voi che ne pensate?

Non si tratta di schieramenti politici ma di modi di essere, di pensare e di agire che influenzano tutto ciò che ci ricorda e chi ci circonda, a partire proprio dalla nostra famiglia. Insomma, se vi va di leggere qualcosa di più profondo e non romanzi, storie di fantasie o simili, questo è sicuramente il libro che fa per voi. Questo libro lo definisco un libro filosofico moderno. Ditemi cosa ne pensate?

Commenta questo post

Tiffany Miller

Tiffany Miller

FOUNDER & BLOGGER
Blogger italiana, copywriter, traveller. Laureata in Economia e Marketing ho aperto il mio blog il 1 aprile 2016 e da quel giorno non ho mai smesso di scrivere. Amo scrivere e promuovere il mio paese, l'Italia!

Leave a Response

Leggi articolo precedente:
Lasagnette fresche con melanzane e salsa: la ricetta di Marylù

La ricetta delle lasagnette con melanzane fresce e salsa fatte in casa di Marylù Questa volta, la mia amica food...

Chiudi