I Love Visit Italy
Image default
LoveFashionItaly eventi Fashion Rubriche

Sabrina Persechino ad AltaRoma con la collezione Optical Geometric Pattern A/I 18-19

Sabrina Persechino Book Cover Sabrina Persechino

Sabrina Persechino nasce a Cassino ma è a Roma che lancia il suo fashion brand. Laureata in Architettura e dall'amore per essa, nasce il suo interesse per l'haute couture. Progetta i suoi abiti così come fa per gli edifici.

Un nuovo stile made in Italy, contemporaneo e come pochi sul mercato della moda italiana.

Sabrina Persechino apre l’edizione estiva di AltaRoma al Palazzo delle Esposizioni con i suoi geometric pattern

A Palazzo delle Esposizioni a Roma,  la presentazione della collezione OPTICAL Geometric Pattern di Sabrina Persechino ha inaugurato la fashion week capitolina AltaRoma. Un evento per promuovere il made in Italy e i talenti italiani nel mondo della moda.

fashion news altaroma 2018

L’idea è quella delle architetture tagliate, architecture culture, e dal masterplan di Beruit che è futuristico e soprattutto è un grande ottimismo per noi, che un masterplan lo abbiamo così contemporaneo moderno e innovativo. L’idea è stata quella di trasformarlo sugli abiti con lo stesso processo che si fa con l’ architettura per cui il disegno è stato fatto con Autocad con un processo vettoriale come se fosse un progetto architettonico è stata la scommessa di questa collezione

La collezione F/W 18-19 di Sabrina Persechino

Si tratta di una collezione pret a couture Autunno- Inverno 2018-2019, frutto dell’analisi di opere contemporanee in un risultato di geometrical pattern unici e particolari. Pizzi e merletti rivisitati, linee pulite, affiancati in moduli uguali dando vita a una composizione moduli geometrici.

Optical Geometric pattern perchè è un’arte grafica basata su un metodo che in movimento provoca illusioni ottiche. Abiti da cocktail e grande soireé, capispalla e tute in linee geometriche sensuali ed eleganti allo stesso tempo. Sabrina Persechino ha scelto linee parallele per i colori bianchi e verdi in cachemire e faillee; linee a raggiera per i rossi e il corallo in tasmania e cachemire; linee spezzate con riferimenti ellenici per i neri in crepe di seta; ed infine, outfit curcuma con stampe per i colori arancio e tortora.

Linee parallele per il bianco e il verde

Outfit curcuma con stampe per l’arancio e il tortora

Linee a raggiera per i rossi e il corallo

Linee spezzate per il nero

Un esempio di modernità e contemporaneità applicato al mondo della moda che, come giusto che sia, si innova a pari passo col mondo dell’era 3.0. Cosa pensi di questa collezione?

Puoi guardare tutta la sfilata sul mio canale Youtube

Commenta questo post

Related posts

Gomorra la serie tv italiana che piace tanto agli italiani e non solo

Tiffany Miller

Estate 2016 a Roma: musica, cinema e cucina al teatro all’aperto a Villa Borghese

Tiffany Miller

Il fashion brand MRZ vince il Penelope prize al “Who is on next?” di AltaRoma 2018

Tiffany Miller

Leave a Comment