I Love Visit Italy
Image default
Food

Pistacchi americani: rompiamo i falsi miti sull’aumento di peso

Spesso le paure infondate legate all’aumento di peso possono condizionare le nostre scelte alimentari. Molti credono che consumare alimenti come la frutta secca possa portare ad accumuli di grasso corporeo, a causa del loro alto contenuto calorico e lipidico. Tuttavia, una nuova ricerca del Vanderbilt University Medical Center (Nashville, USA) ha smentito questo “falso mito”.

Lo studio scientifico

Lo studio ha coinvolto 84 adulti di età compresa tra i 22 e i 36 anni, con almeno un fattore di rischio legato alla sindrome metabolica.

  • Un gruppo ha consumato due volte al giorno, per 16 settimane, uno spuntino di 33,5 g di frutta secca mista non salata, inclusi i pistacchi americani;
  • un altro gruppo ha assunto snack con le stesse calorie ma a base di carboidrati salati come crackers.

Non sono state apportate altre modifiche alla dieta o all’attività fisica per entrambi i gruppi. Alla fine del monitoraggio, i ricercatori hanno osservato una riduzione del rischio di sindrome metabolica del 67% nelle donne e del 42% negli uomini.

Cosa sono i pistacchi americani

I pistacchi americani sono una varietà di pistacchi coltivati principalmente negli Stati Uniti, principalmente nella regione sud-occidentale come in California. Sono noti per il loro sapore dolce e caratteristico e sono consumati come snack da solo o come ingrediente in molte ricette.

I pistacchi americani sono ricchi di nutrienti benefici per la salute. Sono una buona fonte di proteine vegetali, fibre, grassi monoinsaturi sani e antiossidanti come la vitamina E. Contengono anche minerali importanti come il rame, il fosforo e la vitamina B6.

Uno dei punti chiave è che i pistacchi americani sono associati a diversi benefici per la salute.

L’impatto positivo dei pistacchi americani

pistacchi-americani-2

Giorgio Donegani, tecnologo alimentare ed esperto di nutrizione, ha sottolineato l’importanza di questo studio nell’illustrare l‘impatto positivo sulla salute degli snack come i pistacchi americani.

L’associazione American Pistachio Growers, no-profit che rappresenta i coltivatori di pistacchi americani, si impegna a diffondere i benefici di questi alimenti per la gestione del peso corporeo e la salute generale.

Secondo Donegani, in un contesto in cui la sindrome metabolica interessa sempre più persone di tutte le età, è fondamentale promuovere abitudini alimentari semplici e salutari.

Inoltre, i partecipanti che hanno consumato la frutta secca non hanno registrato cambiamenti di peso corporeo significativi.

Gli scienziati hanno notato che coloro che hanno consumato frutta secca hanno utilizzato in modo più efficiente i grassi come fonte di energia rispetto a chi ha consumato carboidrati, il che potrebbe spiegare il mancato aumento di peso.

I pistacchi americani non solo sono un valido sostegno per il mantenimento del peso corporeo ma rappresentano anche un’ottima fonte di proteine vegetali complete e altri nutrienti importanti come il rame, le fibre e le vitamine B6 e tiamina.

Grazie a queste ricerche, è possibile sfatare miti diffusi sulle scelte alimentari quotidiane, come il timore dell’aumento di peso legato al consumo di frutta secca come i pistacchi americani.

I benefici

I pistacchi americani sono ricchi di proprietà benefiche per la salute, tra cui:

  • Ricchi di nutrienti: i pistacchi americani sono una fonte di nutrienti importanti, tra cui proteine vegetali, fibre, grassi monoinsaturi e polinsaturi sani, vitamine (come la vitamina E, vitamine del gruppo B) e minerali (come rame, fosforo, potassio e magnesio).
  • Riduzione del colesterolo: i pistacchi possono contribuire a ridurre i livelli di colesterolo LDL (“cattivo”) nel sangue grazie al loro contenuto di grassi monoinsaturi e polinsaturi.
  • Salute cardiovascolare: gli acidi grassi sani presenti nei pistacchi americani possono favorire la salute del cuore, riducendo il rischio di malattie cardiovascolari.
  • Controllo del peso: nonostante siano calorici, i pistacchi possono contribuire al controllo del peso grazie alla loro capacità di favorire il senso di sazietà e di migliorare il metabolismo dei grassi.
  • Antiossidanti: i pistacchi contengono antiossidanti come la vitamina E, che aiutano a proteggere le cellule dai danni dei radicali liberi e a mantenere la pelle sana.
  • Gestione della glicemia: le fibre presenti nei pistacchi possono contribuire a regolare i livelli di zucchero nel sangue, beneficiando le persone con diabete o predisposte a problemi di glicemia.
  • Promozione della salute digestiva: le fibre presenti nei pistacchi possono favorire la salute dell’intestino e prevenire problemi digestivi come la stitichezza.
  • Fonte di proteine vegetali: i pistacchi sono una fonte di proteine vegetali complete, che possono essere utili per chi segue una dieta vegetariana o vegana.
  • Supporto alla salute mentale: alcuni studi suggeriscono che i pistacchi potrebbero avere benefici per la salute mentale, contribuendo a ridurre lo stress e migliorare l’umore.

È importante consumare i pistacchi in moderazione, poiché sono calorici. Una porzione consigliata è di circa 28 grammi al giorno (circa 49 pistacchi), che fornisce una buona quantità di nutrienti senza eccedere nelle calorie.

Per altri consigli leggi il blog.

Summary
Pistacchi americani: rompiamo i falsi miti sull'aumento di peso
Article Name
Pistacchi americani: rompiamo i falsi miti sull'aumento di peso
Description
Sfatare miti diffusi sulle scelte alimentari quotidiane, come il timore dell'aumento di peso legato al consumo di frutta secca come i pistacchi americani.
Author
Publisher Name
I Love Visit Italy
Publisher Logo

Commenta questo post

Related posts

Unboxing Loacker: cioccolato, buoni sconto e tanto Made in Italy

Pamela Reale

Dove mangiare a Lanciano: ristorante La Pietrosa

Pamela Reale

Mowi: 3 ricette pescetariane per una Pasqua dal gusto sorprendente!

Pamela Reale

Questo sito usa i cookies per migliorare la tua esperienza. Pensiamo tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi negarne il consenso. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy