I Love Visit Italy
Image default
Lifestyle Giardinaggio

Le migliori piante per il balcone

Poche cose sono in grado di migliorare la decorazione di un appartamento o della casa come le piante decorative. Si tratta di elementi necessari che donano agli spazi colore e vitalità. Oltre a conoscere quali sono le piante per interni, dovrai tener conto che, nei prossimi mesi, il freddo andrà via e tornerà il bel tempo, accompagnato dal sole, momento ideale per presentare le migliori piante per il balcone.

Se abbiamo una terrazza o un balcone, possiamo tornare a posizionare le piante. Sul mercato esistono molte alternative, ma si consiglia sempre di puntare su piante resistenti per esterni. Sono ideali quelle che richiedono poche cure e sono molto resistenti, in grado di adattarsi sia al caldo estivo sia al freddo. Ciò non vuol dire che, di tanto in tanto, non sarà necessario prendersene cura.

Possedere piante resistenti sarà una garanzia di successo

Le piante di questo tipo sono ideali per sfruttare i metri quadrati poco usati del balcone e trasformarli in un angolo in cui staccare la spina. È necessario scegliere prendendo in considerazione le cure, la luce che ricevono e l’irrigazione. E, ovviamente, i gusti personali, che si tratti di fiori o piante aromatiche, ad esempio.

Abbinare tra loro i fiori è sempre una buona scelta per dare volume e colori al nostro spazio esterno. È possibile piantare vari stili. In questo senso, e senza richiedere troppe cure, troviamo le surfinie e petunie. Esistono altri esempi simili che richiedono ore di sole e un’irrigazione costante.

Un’altra alternativa, un vero e proprio classico, è l’edera, chiamata popolarmente “pianta rampicante”. È ideale per tutte le sue qualità: facilità di coltivazione, semplicità nella crescita e bassa necessità di ore di sole. Non ha fiori, ma è perfetta per spazi piccoli e poco illuminati. Praticamente non richiede irrigazione, perché preferisce sempre l’acqua piovana. A suo favore gioca anche la resistenza: nei mesi invernali resiste alle basse temperature.

Tornando ai fiori, dobbiamo parlare dei gerani. Sono sempre un’ottima scelta grazie alla semplicità delle cure che richiedono e per la loro grande bellezza. Oltre a essere bella, è una pianta resistente che si sviluppa bene a pieno sole e può resistere al freddo. Richiede solo ore di luce e irrigazione costante. Se si desidera promuovere la comparsa dei fiori, è possibile apportare un po’ di fertilizzante di fioritura.

Abbinare i fiori ad altre piante darà colore e profumo al balcone

https://www.ilovevisititaly.com/category/lifestyle/

Anche se, probabilmente, il nome non è molto conosciuto, il tagetes è una pianta molto comune negli orti urbani e nei balconi. Ha tonalità gialle e arancioni che doneranno colore al balcone, oltre a un profumo gradevole. Ha un effetto antiparassitario e non richiede molte cure. Inoltre, i fiori sono a lunga durata, durano fino al mese di settembre.

Sono molto comuni le piante aromatiche, che tendono a essere un’alternativa perfetta se si desidera giocare con i diversi aromi. Rappresenteranno anche una risorsa culinaria perfetta per arricchire i nostri piatti. È importante sottolineare che, per scegliere la pianta aromatica, sarà necessario analizzare le ore di sole che riceve il balcone. Molte alternative possibili e per tutti i gusti.

Dopo aver letto i consigli su le migliori piante per il balcone, se cerchi altri tips su come arredare il tuo giardino scopri la sezione lifestyle del blog.

Summary
Le migliori piante per il balcone
Article Name
Le migliori piante per il balcone
Description
Vediamo quali sono le migliori piante per il balcone per creare un ambiente confortevole e bello allo stesso tempo. Leggi sul blog.
Author
Publisher Name
I Love Visit Italy
Publisher Logo

Commenta questo post

Related posts

Renè e le crocchette Purina Pro Plan: la mia recensione

Tiffany Miller

Saldi Amazon 2018: i miei fashion bag tips

Tiffany Miller

Octopus: un videogame educativo “plasticfree”

Tiffany Miller

Questo sito usa i cookies per migliorare la tua esperienza. Pensiamo tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi negarne il consenso. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy
Leggi articolo precedente:
hotel-dog-friendly-roseto
Hotel dog friendly a Roseto degli Abruzzi: l’Hotel Marina

Non sempre è facile trovare alloggi dove i nostri amici animali sono i benvenuti. Ho scoperto per voi un hotel...

Chiudi