I Love Visit Italy
Image default
Arte

Superati i 100mila visitatori per la grande mostra Anselm Kiefer: “Angeli caduti” aperta fino al 21 luglio a Palazzo Strozzi

L’arte di Anselm Kiefer invade gli spazi di Palazzo Strozzi a Firenze attraverso una grande mostra che include una nuova monumentale opera per il cortile rinascimentale.

Mantenendo sin dall’inizio una costante attenzione in termini di pubblico e di visibilità sulla stampa e sui maggiori social network, la mostra Anselm Kiefer. Angeli caduti ha superato le 100mila presenze confermandosi l’evento culturale italiano da non perdere!

Fino al 21 luglio sarà possibile vedere questa esposizione unica, curata da Arturo Galansino, Direttore Generale della Fondazione Palazzo Strozzi, per entrare in contatto diretto con il grande maestro tedesco, celebre per una profonda e stratificata ricerca sui temi della memoria, del mito, della storia, della letteratura e della filosofia

Anselm Kiefer ha lavorato a Palazzo Strozzi realizzando un progetto espositivo totalmente nuovo che esalta la forte vitalità della sua arte», dichiara Arturo Galansino, Direttore Generale della Fondazione Palazzo Strozzi e curatore della mostra. Kiefer è uno dei massimi artisti viventi e la sua ricerca attinge dalla letteratura, dalla filosofia e dalla storia, in una riflessione continua sulla natura dell’essere umano. A Palazzo Strozzi le sue opere sono messe in dialogo con l’architettura rinascimentale, amplificando le stratificazioni dei loro significati intorno a temi come la memoria, la storia e la guerra. La mostra diviene un invito a tutti i visitatori a investigare la complessità dell’esistenza tra passato, presente e futuro e nella dialettica tra spiritualità e materialità».

Anselm Kiefer

Nato nel 1945 a Donaueschingen, in Germania, Anselm Kiefer è uno degli artisti più importanti e versatili di oggi. La sua pratica artistica abbraccia media diversi, tra cui pittura, scultura, fotografia, xilografia, libri d’artista, installazioni e architettura.

Informazioni sulla mostra

angeli caduti 3

Dal 22 marzo al 21 luglio 2024 Palazzo Strozzi ospita una grande mostra dedicata a uno dei più grandi maestri dell’arte tra XX e XXI secolo, Anselm Kiefer.

Celebre per le sue opere di forte impatto che attraverso pittura, scultura e installazione investigano i temi della memoria, del mito, della guerra e dell’esistenza, Anselm Kiefer presenta a Palazzo Strozzi un percorso attraverso opere storiche e nuove produzioni, in un dialogo originale con l’architettura del Rinascimento.

A cura di Arturo Galansino, la mostra di Palazzo Strozzi si propone di restituire la complessità dell’arte di Kiefer, celebrandone l’intreccio tra figura e astrazione, natura e artificialità, creazione e distruzione, in un progetto che coinvolge gli spettatori sia nello spazio fisico che in quello concettuale delle sue opere.

Ogni produzione artistica di Anselm Kiefer esprime il rifiuto del limite, nella monumentalità e nella potenza della materialità, ma soprattutto nell’infinita ricchezza di risorse con le quali sonda le profondità della memoria e del passato.

Ha esordito nella scena artistica tedesca alla fine degli anni Sessanta con opere che, tra le prime, hanno segnato una riflessione sulla storia della Seconda guerra mondiale e sull’eredità emotiva e culturale della Germania. Da qui è iniziato un percorso artistico in cui si uniscono e confondono mito, religione, misticismo, poesia, filosofia.

Perché Angeli Caduti

angeli caduti 2

L’espressione “angeli caduti” indica gli angeli cacciati dal Paradiso a seguito della loro ribellione contro Dio. Quest’immagine simbolica, rappresentazione dell’intera umanità, diventa punto di partenza della mostra a Palazzo Strozzi: un viaggio attraverso allegorie, figure e forme che riflettono sull’identità, la storia, la letteratura e la filosofia.

Utilizzando pittura, scultura, installazione e fotografia, l’arte di Kiefer propone un percorso di introspezione sull’essere umano, esplorando in modo complesso le connessioni tra passato, presente e futuro.

La mostra è promossa e organizzata da Fondazione Palazzo Strozzi. Sostenitori pubblici: Comune di Firenze, Regione Toscana, Camera di Commercio di Firenze. Sostenitori privati: Fondazione CR Firenze, Comitato dei Partner di Palazzo Strozzi.

Main Partner: Intesa Sanpaolo. Con il contributo di Città Metropolitana di Firenze. Con il supporto di Gagosian. Si ringrazia Maria Manetti Shrem e Fondazione Hillary Merkus Recordati.

Summary
Superati i 100mila visitatori per la grande mostra Anselm Kiefer: "Angeli caduti" aperta fino al 21 luglio a Palazzo Strozzi
Article Name
Superati i 100mila visitatori per la grande mostra Anselm Kiefer: "Angeli caduti" aperta fino al 21 luglio a Palazzo Strozzi
Description
Mantenendo sin dall'inizio una costante attenzione in termini di pubblico e di visibilità sulla stampa e sui maggiori social network, la mostra Anselm Kiefer. Angeli caduti ha superato le 100mila presenze confermandosi l'evento culturale italiano da non perdere!
Author
Publisher Name
I Love Visit Italy
Publisher Logo

Commenta questo post

Related posts

Prorogata fino al 7 gennaio 2024 la mostra NERO Perugino Burri

Pamela Reale

Lucca Comics & Games al Tour de France: mostra di Karl Kopinski celebrando i ciclisti più amati di sempre

Pamela Reale

Il significato de “Il bacio” di Francesco Hayez custodito nella Pinacoteca di Brera

Pamela Reale

Questo sito usa i cookies per migliorare la tua esperienza. Pensiamo tu sia d'accordo, ma se vuoi puoi negarne il consenso. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy