GiardinaggioLifestyle

Il giardino dei propri sogni: piccolo o grande?

Il Giardino dei Finzi Contini. C’era una volta e c’è tutt’ora il glorioso libro scritto da Giorgio Bassani nel lontanissimo 1962. I protagonisti sono i membri di una famiglia, appartenente all’alta borghesia, I Finzi Contini. Famiglia ricca, facoltosa, che ha una grande villa con campo da tennis e, soprattutto, un giardino bello e spazioso. Il giardino, appunto.

Chi non ha mai desiderato, nella propria vita, un giardino magari grande, accogliente, ma soprattutto verde e fiorito? E’ un lusso che non proprio tutti possono permettersi. C’è chi ha la casa troppo piccola e deve accontentarsi solo di un piccolo balconcino che affaccia sulla via principale. Chi ha un appartamento grazioso, spazioso, ma deve accontentarsi di un semplice terrazzino, decorato da qualche pianta giusto per abbellirlo un pochino. Chi ha l’appartamento grande, con un terrazzo altrettanto grande, ma non avendo una villa, non potrà mai godere di un immenso, verde prato dove correre a piedi nudi o far correre e giocare il proprio, adorato cane. Per avere un giardino, è necessario avere una villa, sia essa monofamiliare o familiare; chi gode di questo tipo di fortuna, deve entrare nell’ordine di idee che avere un giardino, non è un gioco. Inseminatura, piantagione, controllo della crescita delle piante, il taglio dell’erba cresciuta in eccesso, il dover innaffiare, rigorosamente e specie durante le stagioni calde, il proprio orto, magari installando un innaffiatoio automatico.

Non un semplice hobby; un vero e proprio lavoro che si aggiunge alla nostra professione quotidiana. Come prendersi cura di un giardino? A prescindere se grande o meno, quali accorgimenti dobbiamo seguire con cura per avere il nostro spazio sempre più verde, splendente e da fare invidia ad amici e amiche? Il web, come sappiamo, è un mondo infinito. Diverse sono le pagine web che potrebbero offrirci preziose informazioni e validi suggerimenti su strumenti, utensili e guide da seguire per curare, come si deve, il nostro spazio verde. Homelook.it ne è un esempio. Un sito internet interamente dedicato all’arredo, al design, all’architettura e tutto ciò che riguarda il luogo più amato in assoluto, la nostra casa.

State pensando di comprare delle panchine da mettere nel vostro giardino, con l’intento di offrire ai vostri ospiti, una serata all’insegna delle piacevoli chiacchiere, del relax, il tutto magari colorato da un bel tramonto e una fresca, rigenerante, tramontana? Le panchine le preferite in legno, oppure prediligete molto le vecchie panchine di ferro, con disegni e stile molto british, da teleromanzo inglese? Sfogliando le pagine virtuali di Homelook, scoprirete un motore di ricerca in grado di trasmettervi informazioni specifiche su brand dove trovare le vostre panchine preferite e, aspetto significativo, troverete foto che descrivono il colore e la forma della panchina ideale per il vostro giardino (stile shabby).

L’estate sta finendo, come citava una vecchia canzone italiana, ma il caldo tarda sempre ad andare via. Se le serate sono più che promettenti, organizzare un bel barbecue è l’ideale. La buona idea c’è, le intenzioni anche; tuttavia, avete bisogno di comprare alcuni tavoli e mobili che possano esservi utili, sia come piccolo soggiorno da giardino che come angolo cucina o barbecue (scopri di piu). Anche in questo caso, Homelook potrebbe esservi di aiuto. Il tavolo lo desiderate in legno o in ferro? All’appello manca un tavolo da pranzo o un tavolo da cucina all’aperto? Lunghezza standard o allungabile? Oppure vi serve un semplice tavolino, anche di plastica, dove appoggiare il pane, il sale e l’olio, i piattini per frutta e dessert? Su Homelook l’imbarazzo della scelta, fa da padrone. Una volta che avete deciso su cosa e dove sareste indirizzati, Homelook vi guida nello scegliere il miglior brand in grado di offrivi servizi e prodotti di alta qualità. Ikea o Leroy Merlin? Online si possono fare le ordinazioni, pagando con carta di credito. Effettuato il tutto, non vi resta che attendere il giorno in cui sarete convocati a ritirare la roba pronta per voi. Et voilà! Il vostro giardino, ora, è ufficialmente la seconda vostra maison. I vostri amici sono arrivati? Buon barbecue a tutti.

Commenta questo post

Tiffany Miller

Tiffany Miller

FOUNDER & BLOGGER
Blogger italiana, copywriter, traveller. Laureata in Economia e Marketing ho aperto il mio blog il 1 aprile 2016 e da quel giorno non ho mai smesso di scrivere. Amo scrivere e promuovere il mio paese, l'Italia!
Leggi articolo precedente:
Alessio Vinassa, la storia di una miniera d’oro

Alessio Vinassa è il fondatore della società AMAAR MANAGEMENT LTD, che opera nel campo dello sviluppo del software. AMAAR MANAGEMENT...

Chiudi